Il parco attrezzato delle Fontanelle dopo 30 anni torna al Comune di Ugento

UGENTO- Il parco attrezzato delle Fontanelle dopo 30 anni torna al Comune di Ugento. Il Tribunale di Lecce, accogliendo la domanda proposta dal Comune, difeso dall’avv. Antonio Quinto, ha ordinato alla Cooperativa Impegno Popolare l’immediato rilascio della pineta attrezzata in favore dell’Amministrazione.

La pineta, di proprietà comunale, venne concessa alla Cooperativa nel lontano 1988 per un periodo di tre anni rinnovabili, per realizzare, grazie ad un contributo regionale, un parco naturale attrezzato con annessi servizi. La concessione si era rinnovata, di triennio in triennio, fino a quando il Comune, guidato dal sindaco Massimo Lecci, anche a seguito di un intervento di ANAC, ha esercitato il diritto di recesso, chiedendo che la Cooperativa lasciasse la pineta alla scadenza dell’ultimo triennio e quindi nell’ ottobre 2019. Da qui un ricorso della Cooperativa al TAR di Lecce che ha dato il là ad una battaglia legale, culminata appunto in una sentenza in favore del Comune.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*