Ecobonus, la paura della burocrazia rallenta le richieste. I consigli utili

LECCE – Con l’approvazione definitiva del Decreto Rilancio, ormai trasformato in legge, sono diventate «definitive» anche le regole del nuovo Super Ecobonus. Il provvedimento consente lo sgravio fiscale (al 110%) per le spese sostenute in casa per l’efficientamento energetico. Le opportunità che riserva sono davvero ghiotte ma a sfiduciarne le richieste, lo dimostrano i dati, è il timore della lungaggine burocratica e la complessità di alcuni tecnicismi che potrebbero indurre in errore.

A fornire delle delucidazioni è Stefano Mazzotta di ProCom, esperto del settore. Dunque, bando ai timori da burocrazia. Ne gioveranno le tasche e l’ambiente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*