Universitari con disabilità: nuovi progetti su formazione, sport e cultura

LECCE – La sfida è stata e sarà quella di coniugare la voglia di indipendenza degli universitari con disabilità alla preoccupazione delle famiglie. Dalla collaborazione tra Adisu e la Regione, nella persona dell’assessore a Formazione e Lavoro Sebastiano Leo, sono nati tantissimi progetti su cultura, formazione e sport e tanti sono già in cantiere.

Si è riusciti a programmare, in primis, un’accessibilità totale alle Case dello Studente e ai diversi servizi universitari. Il secondo step è stato promuovere l’inclusione grazie allo sport, ai laboratori teatrali, a numerose attività culturali e vacanze studio. Il tutto grazie ad un investimento regionale annuo pari a 500mila euro.

In mattinata, alle Officine Cantelmo, a Lecce, è stato stilato un resoconto su quanto fatto e sono stati annunciati i progetti già messi a bando e finanziati per la gestione dei servizi 2020-2021.

Un gruppo di studenti diversamente abili ha poi raccontato la propria esperienza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*