Pagliaro: “La Provincia pensi a nuovi spazi da adibire a classi scolastiche”

LECCE- “A settembre i nostri ragazzi torneranno a scuola, ma al netto dell’acquisizione di nuovi banchi, come sta procedendo la Provincia per garantire alle classi delle scuole di secondo grado gli ambienti giusti in base al distanziamento che si dovrà tenere? Dalle notizie che abbiamo  il coordinamento tra USP, Dirigenti e Provincia, dopo attenta ricognizione, evidenziavano come fosse ineludibile l’intervento della Provincia per il recupero di spazi da adibire ad aule, appunto per il cosiddetto distanziamento.  Si muova con urgenza la Provincia per evitare il rischio dei doppi turni con mezzi di trasporto che non potranno  supportare l’utenza in orari differiti o lezioni online per alcune classi con gravi discriminazioni. A volte basta poco per non creare disagi e assicurare il giusto ai cittadini, si muova con celerità la Provincia perché il tempo stringe e non bisogna perderne. Auspico dunque una pronta risposta e spero in una soluzione che avvantaggi i nostri ragazzi che hanno già sofferto una seconda metà di anno scolastico chiusi in casa”. Questo quanto dichiara Paolo Pagliaro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*