Lecce – Brescia: ultimo appello. Le probabili formazioni

Ottica Salomi

LECCE (di M.Cassone) – Per Fabio Liverani è la vera finale della stagione: il tecnico del Lecce ha presentato così la sfida col Brescia che sbarca al Via del Mare per la 35^ giornata del campionato di serie A.

Fischio d’inizio alle ore 21:45 in uno stadio vuoto che l’anno scorso in serie B per la stessa gara contò 22521 spettatori per un colpo d’occhio d’altra categoria. Terminò 1 a 0 per il Lecce: al minuto 80 Tabanelli mise le ali ai salentini che spiccarono il volo verso la serie A.

Sarà tutta un’altra partita, in palio c’è un barlume di speranza sulla permanenza nella massima serie.

Le rondinelle arrivano dopo la vittoria con la Spal, manca Spalek squalificato e Lopez dovrebbe scegliere di mandare in campo col 4-4-2 Joronen in porta, Sabelli, Papetti, Mateju e Semprini sulla linea difensiva, Zmhral, Tonali, Dessena e Martella in mezzo al campo e Torregrossa insieme a Donnarumma in attacco.

Il Lecce dopo la sconfitta col Genoa è chiamato a dare quella che potrebbe essere l’ultima risposta.

Liverani deve fare a meno di Petriccione squalificato, non potrà contare su Deiola, Calderoni e Rossettini infortunati e sugli acciaccati Farias e Babacar e dovrebbe decidere di schierare Gabriel tra i pali; Rispoli a destra, Lucioni e Paz centrali con Donati a sinistra; Barak, Tachtsidis e Majer in mezzo al campo; Mancosu e Saponara sulla trequarti alle spalle di Lapadula. Ovviamente c’è Falco, ma non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e dovrebbe giocare un tempo, se sarà schierato dall’inizio potrebbe riposare per una frazione Mancosu oppure Majer con il capitano che scalerebbe a fare la mezzala, altro dubbio potrebbe riguardare Rispoli e Dell’Orco, se dovesse essere scelto l’ex Sassuolo, Donati andrebbe a destra e lui a sinistra.

Arbitro dell’incontro il sig. Fabio Maresca di Napoli.

Il Lecce è terzultimo con 29 punti, il Brescia penultimo con 24 e sognano entrambe di agguantare il Genoa che ne ha 33: una missione quasi impossibile.

Vietato sbagliare altrimenti bisognerà fare le valigie e traslocare in serie B.

Tutte le speranze residue concentrate in 90 minuti più recupero: questo è il calcio, bello e implacabile.

Sarà possibile seguire la telecronaca della gara su Sky mentre la radiocronaca sarà trasmessa da Radio Rama.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BRESCIA (4-4-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Semprini; Zmhral, Tonali, Dessena, Martella; Torregrossa, A. Donnarumma. Allenatore: D. Lopez

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Barak, Tachtsidis, Majer; Mancosu, Saponara; Lapadula. Allenatore: F. Liverani

ARBITRO: sig. Fabio Maresca di Napoli

ASSISTENTI: sig. Stefano Liberti di Pisa e sig. Domenico Rocca di Catanzaro; IV Uomo sig. Alessandro Prontera di Bologna. In sala video (Var) il sig. Maurizio Mariani di Aprilia e il sig. Alessandro Giallatini di Roma 2 (AVAR).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*