Lecce: stagione finita per Deiola e forse anche per Calderoni

Alessandro Deiola e Marco Calderoni

LECCE – Piove sul bagnato in casa Lecce che dopo la sconfitta patita con la Fiorentina deve fare i conti con una realtà molto dura e pesante che graverà anche in quest’ultima parte di campionato.

Per il centrocampista Alessandro Deiola, arrivato in prestito dal Cagliari a Gennaio, la stagione è finita ed il perché è presto detto. Il dolore al ginocchio sinistro continua ad affliggerlo e dunque ha deciso, dopo consulto tra i sanitari del Lecce e del Cagliari, di sottoporsi ad eventuale intervento chirurgico.

Proprio lui insieme a Barak aveva riequilibrato le sorti di un centrocampo che dopo il mercato di riparazione sembrava ormai avere il giusto mix tra forza, muscoli, e geometrie; con la maglia giallorossa è sceso in campo 10 volte siglando anche un bel gol contro il Torino nella gara vinta 4 a 0.

I guai però per Liverani non finiscono mai perché oltre al centrocampista sardo ci sono problemi anche con Marco Calderoni.

Il terzino sinistro di Latisana si è sottoposto ad esami strumentali presso lo Studio Quarta Colosso, che hanno evidenziato una contrattura muscolare del bicipite femorale della coscia sinistra. E visti i tempi ristretti del campionato in corso ed il termine ultimo del 2 agosto difficilmente riuscirà a dare ancora il suo contributo in questa tribolata stagione.

Una tegola abbastanza pesante per la squadra giallorossa perché è stato tra i più presenti con 25 gare giocate e 3 gol in campionato: a Ferrara contro la Spal, al Via del Mare con il Cagliari ed a San Siro contro il Milan quando agguantò il pareggio allo scadere.

Adesso la squadra di Liverani deve veramente fare leva su tutti i valori caratteriali per sopperire a queste assenze che senza ombra di dubbio peseranno e all’orizzonte c’è la sfida delle sfide di questo torneo, la gara col Genoa in terra ligure di domenica, sarà una finale, e può valere una stagione.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*