Ritornano i concerti itineranti del “Tito Schipa Music Festival”

LECCE – Nulla è perduto: i concerti in giro per il Salento del Tito Schipa Music Festival, piuttosto che in primavera, si terranno a partire da questo sabato e fino alla fine del mese. L’evento, procastinato a causa dell’emergenza sanitaria, sancisce la rinascita del territorio, all’insegna della buona musica. Sono tutti eventi con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Si inizia, si diceva, a partire da questo sabato: l’appuntamento è nel cortile del Palazzo baronale di Caprarica. Questa domenica, invece, la musica sarà protagonista in piazza Sant’Anna a Zollino. Domenica 19 sarà poi la volta di Piazza San Gregorio a Matino, mercoledì 22 nella Chiesa di San Nicola Maglio a Salve e giovedì 30 luglio l’ultimo appuntamento si terrà a Novoli, nel convento dei padri passionisti.

C’è poi un’altra novità. Per presentare i nuovi corsi il Conservatorio -che ha una sede anche a Ceglie Messapica- lancia sui social e sul web in generale un video realizzato da Paolo Laku e Francesco Ciarnò, con la collaborazione di studenti e docenti. La “Toccata e fuga in re minore”, celebre opera barocca composta da Bach, rielaborata dagli studenti per presentare la pluralità dei linguaggi che il conservatorio propone. Di fatto quest’anno -ai corsi già attivi- si aggiungerà il corso triennale accademico di Diploma di Laurea in Etnomusicologia. Un corso che avvicinerà ancora di più il conservatorio al territorio e alle sue straordinarie tradizioni di musica etno-popolare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*