Incendio alle Orte di Otranto: distrutti cinque ettari di vegetazione. Probabile l’origine dolosa

OTRANTO- Le Orte di Otranto, una delle più belle località della costa adriatica, flagellate ancora una volta dagli incendi. Era già accaduto la scorsa estate, ora la storia si ripete. Il vasto incendio, alimentato dal vento, ha distrutto cinque ettari di vegetazione. E’ scoppiato nel primo pomeriggio tra le Orte e localtà Torre del Serpe, ed è stato spento da diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato per alcune ore. Sul posto sono intervenute anche alcune pattuglie della Polizia che hanno avviato le indagini. E’ molto probabile infatti che le fiamme siano di origine dolosa.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*