Fazzi, dopo un caso covid riapre il reparto di Chirurgia toracica

LECCE- Da ieri sera è ritornato alla sua ordinaria attività il reparto di Chirurgia toracica del Vito Fazzi di Lecce, dove lunedì sera il Direttore medico aveva disposto il blocco dei ricoveri a causa della ripositivizzazione al Covid-19 di un paziente ricoverato nel reparto. L’uomo, positivo al Covid diverse settimane fa e poi guarito (la guarigione era stata rilevata in diversi tamponi negativi), era risultato nuovamente positivo durante il ricovero.

Tutti i locali del reparto sono stati sanificati e i tamponi, effettuati su pazienti e operatori in servizio, 50 persone in totale, sono risultati tutti negativi. Con il caso riscontrato nel reparto di Chirurgia toracica del Fazzi – si legge in una nota della Asl- si conferma la tendenza alla ripositivizzazione di alcuni pazienti, accompagnata da un’assenza di contagiosità all’interno degli ambienti di cura. Resta alta l’attenzione su episodi di questa natura, motivo per cui sono state rispettate, per il riavvio dell’ordinaria attività, tutte le procedure previste dal protocollo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*