Stadi aperti, la proposta di Lecce e Bari alla Conferenza delle Regioni

Un'immagine della Curva Nord del Via del Mare

LECCE – La proposta sulla riapertura degli stadi avanzata dall’Unione Sportiva Lecce e dalla dallo Società del Bari sarà portata in conferenza delle Regioni per poi essere proposta anche al Governo.

È l’epilogo del confronto avvenuto in diretta fb tra il Governatore regionale e i rispettivi presidenti delle società: Saverio Sticchi Damiani del Lecce e Luigi De Laurentiis del Bari. Il protocollo al quale hanno lavorato congiuntamente prevede misure sul regolamento degli accessi negli stadi, per ripartire in tutta sicurezza.

Laddove la conferenza delle Regioni dovesse dare parere positivo, al Governo sarà richiesto il recepimento immediato del protocollo. “Il calcio senza spettatori – hanno rimarcato i due presidenti delle società calcistiche – non ha alcun senso, soprattutto alla luce del quadro epidemiologico positivo che caratterizza questa regione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*