Niente bancomat nelle marine, la denuncia a “dillotelerama”

LECCE – Per anni una vera e propria lotta da parte degli abitanti delle marine leccesi, quali Frigole, e San Cataldo, per poter usufruire di un servizio bancomat e finalmente circa quattro anni fa l’evento, cosi considerato, per la popolazione di San Cataldo, dell’installazione di uno sportello.

Il servizio però è stato garantito solo per tre stagioni estive poiché quest’ anno il sito è ritornato libero e al suo posto c’ è un vuoto nella parete. Il bancomat, infatti, è stato dismesso a causa delle poche transazioni effettuate da turisti e locali ritenute insufficienti per ammortizzare i costi da parte della banca. Cittadini e turisti risentono di questi disservizio. Una nota negativa nel periodo di modernizzazione e comfort sociale in cui viviamo. Fatto certo è che per qualsiasi tipo di acquisto, anche il più banale, bisognerà portare con se contanti oppure spostarsi per accedere al punto bancomat più vicino. La medesima situazione anche a San Foca e Torre dell’ Orso. La segnalazione è arrivata a “Dilloatelerama”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*