Gatto caduto nel canale Asso recuperato dalle Guardie Zoofile

NARDO’ – Il canale Asso è stato e continua ad essere una trappola mortale per gli animali che cadono all’interno! Questa volta però, grazie al celere intervento delle Guardie zoofile Neretine coordinate dal Dirigente Antonio Russo la storia ha avuto un lieto fine. Un residente sentendo un miagolio proveniente dal canale Asso ha subito allertato la Polizia Locale che ha immediatamente allertato le Guardie. Le operazioni di recupero non sono state facili in quanto la muratura che delimita il canale in quel punto è molto alto, inoltre nel canale c’erano circa venti centimetri di acqua, il gatto rischiava di annegare, i vigili del fuoco erano impegnati in altri interventi. Sul posto il coordinatore faceva arrivare sul posto una pattuglia della polizia locale e personale del consorzio di bonifica D’Arneo. L’unica soluzione era quella di scendere con il fuoristrada in dotazione al Nucleo di Guardie Zoofile cercando di arrivare nel punto dove era situati il gatto prima che annegasse. Con la supervisione da fuori il canale il coordinatore e un operatore del consorzio sono riusciti a recuperare il gatto percorrendo circa un Km nel canale. Il gatto dopo essere stato visitato e dotato di microchip è stato adottato dal segnalatore.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*