Troppi farmaci senza ricetta. Farmacista multato per 88 mila euro

SUD SALENTO-In tempo di Covid non solo la distribuzione corretta di gel igienizzanti e mascherine sorvegliata speciale da parte dei Nas. Sono continuati infatti i controlli sulle ricette mediche e il pagamento dei relativi farmaci. Dopo un’ispezione in una farmacia del Sud Salento, i Nas di Lecce hanno elevato una sanzione amministrativa salata al titolare: ben 88 mila euro. I militari hanno controllato il numero delle fustelle conservate come anticipazione dei farmaci in previsione della ricetta. Il cliente cioè paga il farmaco per intero e al momento della consegna della ricetta riceve il rimborso. C’è un limite però, che non può essere superato, come avvenuto in questo caso. Al farmacista sono stati contestati ben 148 illeciti amministrativi.

I militari del Nucleo Antisofisticazione hanno infatti accertato che il farmacista titolare aveva proceduto alla dispensazione di farmaci con obbligo di ricetta in assenza di prescrizione medica. Sono stati rinvenuti e sequestrati 310 bollini relativi a confezioni di medicinali dispensate senza ricetta. La multa è di 600 euro per ogni bollino. Il titolare è stato inevitabilmente segnalato all’autorità amministrativa.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*