La raccolta fondi di Confindustria garantisce alla Asl nuove apparecchiature

LECCE – Dopo aver lanciato la raccolta fondi interna al sistema associativo e aver siglato un Protocollo d’Intesa con l’ASL per destinare le somme accantonate dalle imprese all’acquisto di strumentazioni utili ad affrontare l’emergenza, Confindustria Lecce donerà all’ospedale Santa Maria Novella di Galatina, eccellenza nella cura delle malattie infettive, una Unità Mobile di Diagnosi Preventiva e un’apparecchiatura RX portatile, del valore complessivo di 219.600 euro.

La struttura sarà inaugurata questo sabato e fungerà da triage per la destinazione dei pazienti ai reparti specifici e sarà, pertanto, una struttura stabile che resterà in possesso dell’Ospedale anche dopo l’emergenza pandemica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*