La spesa della solidarietà: nuove tappe per CuoreAmico

SALENTO – Il viaggio costante che CuoreAmico ha intrapreso dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Covid raccogliendo generi alimentari per dare supporto alle famiglie in difficoltà, si sta rivelando qualcosa di più. L’incontro con parrocchie, associazioni, amministrazioni comunali, ma anche direttamente con chi ha bisogno, sta fotografando una situazione inedita di impoverimento improvviso.

Tantissime persone, anche chi prima non aveva problemi a portare un piatto caldo in tavola, con il lockdown sono entrate in sofferenza e hanno bisogno di aiuto. Concreto e quotidiano.

Ecco perché la onlus salentina, da sempre il lato di TeleRama che si occupa del sociale, degli ultimi, degli anelli deboli del territorio, si è rimboccata la maniche e ha preso a raccogliere pacchi della spesa e a consegnarli dove il bisogno chiama.

A Leverano, in collaborazione con l’associazione “Impegno per Leverano”, l’incontro è avvenuto con l’Ordine Francescano Secolare, con la Protezione Civile e con la Caritas della Parrocchia Madonna della Consolazione.

E poi via a Campi Salentina, per portare, in collaborazione con l’associazione Amiamo Campi, le buste nella sede della Protezione Civile.

Cuore Amico c’è, continua a esserci per tutti: sostenete l’iniziativa usando il cc 800 della Banca Popolare Pugliese o effettuare un versamento, usando l’iban IT78H0526216080CC0800000800, con la causale “emergenza coronavirus aiuto famiglie distribuzione alimentare”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*