A Gallipoli, il lucchetto simbolo degli innamorati diventa “simbolo dei disperati”

GALLIPOLI- Se qualche anno fa i lucchetti servivano per sigillare l’amore eterno delle coppie innamorate, ora sono diventati il simbolo della disperazione. Accade a Gallipoli dove l’ Associazione Commercianti e imprenditori del posto ha compilato 74 lucchetti, così quante sono state le adesioni, a cui in queste ore se ne aggiungeranno altri. Tutti poi saranno posizionati domattina davanti al Comune di Gallipoli in simbolo di protesta e per far comprendere una volta per tutte la loro disperazione per esser stati lasciati soli  dinanzi a un’emergenza sanitaria che ha messo in ginocchio l’intera economia. Saranno inoltre consegnate simbolicamente le loro chiavi al sindaco Minerva, che ha accolto le loro rimostranze, decidendo di farsi  portavoce con il presidente Emiliano e il ministro Boccia.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*