Emergenza CoVid, CuoreAmico c’è: raccolta alimentare senza sosta per le famiglie salentine in difficoltà

COPERTINO – I salentini sono abituati, da 20 anni, a vedere CuoreAmico in campo con la sua macchina della solidarietà che mai si ferma e che si occupa dei bambini con patologie che mettono in ginocchio anche economicamente le famiglie. Sono abituati a vedere i salvadanai con l’inconfondibile cuore colorato che è garanzia di trasparenza e concretezza. Bene: ora, in questo momento di assoluta e inedita emergenza da CoVid 19, quella stessa trasparenza e quella stessa concretezza CuoreAmico le mette a disposizione per aiutare le famiglie salentine in grave difficoltà economica, perché possano avere un piatto caldo sulla tavola. Il presidente e fondatore della onlus salentina, Paolo Pagliaro, non ha esitato un attimo, adattando la mission dell’associazione al momento straordinario che stiamo vivendo, perché “Nessuno deve restare indietro e, come ha detto il papa, nessuno si salva da solo”.

CuoreAmico raccoglie e acquista generi alimentari da distribuire alle parrocchie, la cui collaborazione è fondamentale, e, attraverso loro, alle famiglie. Delle operazioni di raccolta e consegna si occupano le Giubbe Verdi, capitanate da Gianluca Calò.

Oggi siamo stati a Copertino, nel centro di raccolta di Market Casa che, oltre a mettere a disposizione la struttura, perfettamente a norma sotto ogni punto di vista, ha donato un grossissimo quantitativo di generi alimentari. Si imbusta, fisicamente, e si consegna a chi ne ha bisogno. Senza perdere tempo.

Potete donare usando il cc 800 della Banca Popolare Pugliese o con un versamento usando l’iban

IT78H0526216080CC0800000800 con la causale “Emergenza Coronavirus aiuto famiglie distribuzione alimentare”. Come CuoreAmico vi ha insegnato, basta davvero anche solo un piccolo gesto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*