Torre Chianca, qualcuno tenta di entrare in un’abitazione. Famiglia terrorizzata nel cuore della notte

TORRE CHIANCA- E’ stata una notte di paura nella marina leccese di Torre Chianca. Un’intera famiglia, padre, madre e due bimbi piccoli, è stata svegliata nel cuore della notte da un forte rumore: qualcuno stava tentando di sfondare il portone per introdursi in casa. Un ladro probabilmente, o un gruppo di malintenzionati, che poco prima avevano tentato di entrare in qualche abitazione vicina. La famiglia infatti aveva sentito dei forti colpi prima che questi arrivassero davanti al loro portone. Solo le urla del proprietario, che ha raccontato la brutta avventura su Fb, ha messo in fuga i malintenzionati. L’uomo ha poi allertato i vigilantes dell’Almaroma che sono arrivati poco dopo sul posto ed hanno tranquillizzato la famiglia. D’inverno la marina è quasi disabitata ed è comprensibile la paura delle poche famiglie residenti.

Considerata la grave situazione che stiamo vivendo, potrebbe esserci una recrudescenza di reati di questo tipo: gente che spinta dalla necessità, potrebbe provare a racimolare qualcosa anche in modo illecito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*