Una speranza dalla Cina? Forse trovato vaccino

CINA- Il vaccino per sconfiggere il coronavirus sarebbe stato trovato. La speranza arriva proprio da Wuhan, ossia da dove tutto ha avuto inizio. Chen Wei è il medico dietro questo nuovo progresso scientifico che apre uno spiraglio per la cura del Covid-19. L’epidemiologo di fama mondiale e maggiore generale dell’esercito popolare cinese di liberazione si è iniettata, lo scorso 3 marzo, la prima dose al mondo di un nuovo vaccino contro il covid 19 sul braccio sinistro assieme alla sua equipe e i risultati fino ad ora ottenuti sembrano dare i risultati sperati.

Ora però,  in base a quanto indicato nella documentazione depositata presso il nel Registro degli Studi Clinici del Paese asiatico, del 17 marzo, sono state coinvolte nella sperimentazione 108 persone con un’età compresa tra i 18 e i 60 anni,  suddivise in tre gruppi sottoposti a un dosaggio diverso della preparazione. Tutti i partecipanti risiedono a Wuhan e  saranno seguiti per i prossimi sei mesi dallo staff, per verificare l’emersione di eventuali reazioni avverse legate alla preparazione. Superata la fase 1 verranno messi a punto studi di fase 2 e 3 (rispettivamente con centinaia e migliaia di partecipanti) per determinare l’effettiva efficacia del vaccino.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*