Salta la radioterapia, allarme tra i pazienti. Il direttore: uno stop per la sanificazione

LECCE- Uno stop nelle sedute di radioterapia ha causato un forte allarme tra i pazienti. Molti di loro, hanno ricevuto nella giornata di martedì una telefonata con la quale veniva comunicato che la seduta programmata sarebbe saltata senza avere date certe successive.

Le sedute di radioterapia si svolgono nel Polo oncologico del Vito Fazzi. Si tratta di pazienti oncologici che, in questa particolare emergenza, sono particolarmente vulnerabili. Il responsabile di radioterapia, il dottor Angelo Mita, da noi interpellato, ha voluto però rassicurare i suoi pazienti: sin dal mattino l’attività è ripresa regolarmente. Lo stop è stato determinato da una sanificazione degli ambienti che ora saranno più sicuri per il personale e per i pazienti stessi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*