Casarano, il sindaco Stefano vieta consegne a domicilio

CASARANO – Con un’ordinanza il sindaco di Casarano, Gianni Stefano, vieta da oggi lo svolgimento del servizio di consegne a domicilio in paese. “Il divieto – si legge – è rivolto alle attività economiche di prima necessità, la cui apertura è stabilita dallo stesso decreto e che non rientrano nelle attività di somministrazione di alimenti e bevande, per le quali il servizio è invece previsto”.
Un provvedimento, questo, che ha scatenato il mal di pancia di molti cittadini. Tanti i post su fb che chiedono chiarezza su un’ordinanza considerata controcorrente rispetto all’obbligo di restare in casa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*