Coronavirus, nuovo decesso nel Salento. Positiva in carcere una detenuta

LECCE-  Settimo decesso in Puglia e il terzo nel Leccese a causa del coronavirus. Si tratta  di una donna di 77 anni che era stata trasferita da Copertino al reparto di Malattie infettive del Fazzi  di Lecce. L’anziana è deceduta nelle scorse ore. Intanto dal carcere di Lecce giunge la notizia del primo caso di positività. Si tratta di una donna, trasferita a Lecce da poco. Entrata il 7 marzo (con la figlia di 1 anno) dopo pochi giorni ha iniziato a manifestare i primi sintomi, febbre e tosse. Come prevede il protocollo è stata inizialmente trasferita nella Sezione nido. Sottoposta al tampone, risultata positiva, è stata trasferita nel reparto Malattie infettive del Fazzi, con la bimba a cui sarà effettuato il test.

Nel frattempo, la Casa Circondariale   sta provvedendo ad isolare i nuovi arrivati per 14 giorni in una sezione separata.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*