Trocini alla vigilia della gara con il Teramo: “Stadio senza tifosi è surreale, il tifo è una componente fondamentale”

Bruno Trocini, allenatore Virtus Francavilla (foto Di Campi, V. Francavilla)

Francavilla Fontana – Alla vigilia della gara con il Teramo, valida per la 30^ giornata del Girone C del Campionato di serie C, in programma alle 17:30 di domenica 8 marzo presso lo stadio “G. Bonolis” di Teramo che arriva subito dopo la sconfitta con l’Az Picerno, il tecnico della Virtus Francavilla, Bruno Trocini, ha fatto il punto della situazione, ecco le sue dichiarazioni:

SCONFITTA CON IL PICERNO – “La gara di domenica ci ha lasciato molta amarezza, volevamo vincere e purtroppo non ci siamo riusciti ma già da martedì abbiamo pensato al Teramo consapevoli di andare li a fare la nostra gara come abbiamo sempre fatto in casa e in trasferta”.

LA SQUADRA – “La squadra sta bene, abbiamo recuperato le energie ed in settimana ci siamo allenati al massimo come sempre. Domenica mancheranno Caporale e Perez squalificati ma chi scenderà in campo sono convinto che farà bene”.

LA SFIDA DI DOMANI – “Il Teramo è una squadra forte, costruita per vincere, ci sono giocatori di categoria molto bravi e andremo li consapevoli delle nostre qualità per cercare di fare punti”.

PORTE CHIUSE – “Sarà una situazione strana e anomala, giocare in uno stadio senza tifosi è abbastanza surreale, il tifo è una componente fondamentale di questo sport. Ma credo che i provvedimenti adottati siano giusti e necessari per far si che si possa contenere il fenomeno e ritornare, si spera quanto prima, a rivedere gli stadi pieni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*