Coronavirus, primo contagio nella provincia di Taranto

TARANTO– C’è il primo caso di persona contagiata dal coronavirus  nel Salento: si tratta di un 33enne di Torricella,  attualmente  ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Moscati. La Task force che per tutta la giornata di ieri ha tenuto riunioni continue era a conoscenza già nelle scorse ore di questo caso. Ma la conferma è arrivata dalle analisi. Si tratta di un uomo   che era stato a Codogno, in Lombardia, zona del primo focolaio italiano nei giorni scorsi. I sintomi presentati sono i classici: febbre, tosse. L’uomo è stato prelevato direttamente a casa da una ambulanza del 118 dedicata e dal personale dotato di mascherine e protezione. Una volta arrivato in ospedale  è stato sottoposto al tampone che ha dato esito positivo. Il test è stato trasmesso all’Istituto Superiore di Sanità per la conferma che si tratti proprio di coronavirus, sebbene non ci siano dubbi già da ora. Le condizioni sono buone, senza complicazioni, come ha specificato lo stesso governatore Emiliano che ha dato il crisma dell’ufficialità alla notizia. L’uomo ha dichiarato di vivere da solo. Ma tutte le persone con le quali è stato in contatto dopo essere stato a Codogno verranno sottoposte al tampone e messe in quarantena per i prossimi 14 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*