Belloluogo, l’ira per il concerto saltato, le minacce a Foresio: “Ti faccio saltare la testa dal collo”

LECCE-Le conversazioni intercettate nel corso dell’indagine ” Final Blow” dimostrano come Totti PEPE, Stefano MONACO e Valentino NOBILE, con il contributo di Maurizio GRECO, gestissero presso il Parco di Belloluogo oltre all’attivitità di spaccio di stupefacenti anche i servizi di guardiania e parcheggio connessi agli eventi e manifestazioni musicali. Tra gli eventi musicali programmati presso il Parco di Belloluogo per la stagione estiva, figurava il concerto del gruppo musicale “Sud Sound System” previsto per 11.6.18 ma, in data 31.05.2018, il Dr. Paolo ROLLO, Dirigente de! Settore Sviluppo Economico e Attivita Produttive, Spettacolo e Sport de! Comune di Lecce, aveva emanato un provvedimento con il quale bloccava il concerto, poiché l’iniziativa non era riconducibile a quelle previste dall’art.3 del Capitolato d’Oneri per la conduzione e gestione dell’area. La conversazione intercettata il 27.06.2018 tra Stefano MONACO, Totti PEPE ed ii cugino Andrea PEPE documentava l’ira di Andrea PEPE – spintosi fino a minacciare I’assessore competente, Paolo FORESIO, in ragione dei mancati guadagni conseguenza di quella decisione:

Andrea Pepe parla durante una conversazione intercettata:  “Allora ieri a FORESIO … l’ altro ieri a FORESIO sai che cosa gli ho detto? all’Assessore che ti do uno schiaffone … ho detto … e ti faccio saltare la testa dal collo gli ho detto … perché hanno fatto certi manifesti no? … ha scritto … dice … sai avete fatto … non ti permettere mai più gli ho detto che ti do uno schiaffone e ti faccio saltare la testa dal collo … ho detto a te e a chi hai accanto no no … scusa scusa … mannaggia i morti tuoi ! .. gli ho detto .. il danno che stai facendo a noi lo devi pagare a caro prezzo … lo devi pagare”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*