Roma-Lecce, le probabili formazioni

LECCE (di M.Cassone) – Dopo le tre vittorie consecutive con Torino, Napoli e Spal, il Lecce di Liverani arriva all’Olimpico per sfidare la Roma reduce da tre sconfitte consecutive contro Sassuolo, Bologna e Atalanta.

La squadra capitolina ha voglia di ricominciare a correre per non perdere le speranze per il 4° posto, flebile segnale di ripresa è rappresentato dalla vittoria in Europa League con il Gent grazie al gol di Carles Perez.

Fabio Liverani ha Babacar, Falco, Farias e Saponara fermi ai box, unico attaccante disponibile Lapadula. A tal proposito il tecnico romano dovrebbe scegliere un centrocampo muscoloso, con spiccate doti realizzative, e dunque alle spalle di Lapadula potrebbero esserci Mancosu e Barak che dovrebbe vincere il ballottaggio con Shakhov, supportati da Deiola, Petriccione e Majer in mezzo al campo; difesa a 4 con Donati a destra, Lucioni e Rossettini centrali e Calderoni a sinistra, in porta ci sarà Vigorito preferito a Gabriel.

Nel caso in cui dovesse scegliere Shakhov sulla trequarti insieme a Mancosu, Barak farebbe la mezzala con uno tra Petriccione e Deiola inizialmente in panca. In entrambi spazio al 4-3-2-1.

Diffidati Rispoli e Tachtsidis.

Paulo Fonseca dovrebbe rispondere con il suo 4-2-3-1 con Pau Lopez tra i pali, Santon, Fazio, Smalling e Kolarov sulla linea difensiva con Veretout e Cristante in mezzo al campo; Carles Perez, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle dell’unica punta Dzeko.

A rischio giallo perché in diffida Dzeko, Pellegrini, Veretout.

Il fischio d’inizio di Roma – Lecce, valida per la 25^ giornata del campionato di serie A,  sarà del sig. Piero Giacomelli di Trieste ed arriverà alle ore 18:00 di fronte ad un pubblico caldissimo grazie anche ai 2414 tifosi salentini che coloreranno gli spalti dell’Olimpico.

La telecronaca in diretta sarà trasmessa da Sky Sport (canale 202) e sarà disponibile in streaming, per gli abbonati, anche sulle piattaforme SkyGo e NowTV.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Veretout, Cristante; Carles Perez, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca

LECCE (4-3-2-1): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Deiola, Petriccione, Majer; Mancosu, Barak; Lapadula. Allenatore: Liverani.

ARBITRO: sig. Piero Giacomelli di Trieste

ASSISTENTI: sig. Sergio Ranghetti di Chiari e sig. Marco Bresmes di Bergamo; IV Uomo sig. Luca Massimi di Termoli. In sala video il sig. Mario Mazzoleni di Bergamo (VAR) e il sig. Alessandro Costanzo di Orvieto (AVAR).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*