Coronavirus, si ferma lo Sport, si ferma la serie A di calcio

A causa del Coronaviru si ferma lo Sport in Lombardia e Veneto. Tutte le discipline sportive sono interessate da questa decisione e dunque oltre alle tantissime gare tra rugby, pallavolo, e calcio minore, è arrivato lo stop prima ad Ascoli – Cremonese di serie B e successivamente sono state rinviate a data da destinarsi anche Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari e questa mattina è stato deciso di fermare anche Torino – Parma.

L’emergenza Coronavirus continua; dopo i primi casi di contagio, queste decisioni fanno parte delle misure cautelative utili ad arginare un problema che tiene in ansia l’intera nazione. La decisione è stata resa note al termine del consiglio dei ministri.

Il provvedimento d’urgenza del governo è dettato dall’esigenza di prevenire rischi da contagio e tutelare la salute degli atleti ma anche degli spettatori, basta pensare che alla gara Inter – Sampdoria avrebbero assistito oltre 60 mila spettatori e altre 40 mila tra le gare di Bergamo e Verona ed i rischi sarebbero stati eccessivi.

 

(Articolo aggiornato alle ore 11:50 del 23 febbraio)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*