Virtus Francavilla devastante, Catanzaro in ginocchio

FRANCAVILLA FONTANA – Continua il momento magico della Virtus Francavilla che dopo aver sbancato Terni abbatte il Catanzaro nella gara valida per la 27^ giornata del Girone C del Campionato di serie C.

Trocini contro Auteri, filosofie di gioco a confronto, ad avere la meglio è l’allenatore della Virtus Francavilla che fa sfoggiare ai suoi personalità, fame, e gol.

Arbitra il sig. Marco D’Ascanio di Ancona.

Non c’è gara, i padroni di casa prendono subito le redini del gioco in mano, sciorinano un buon calcio, sono ben messi in campo e pungono con veloci azioni frutto d’una maturità che inizia a dare i propri frutti.

Il Catanzaro non riesce mai ad entrare in partita e non mette mai realmente in difficoltà i brindisini che tengono alti i ritmi e mordono le caviglie dei calabresi.

Termina 4 a 0 con un poker secco, due gol per tempo. La gara si sblocca con un autogol di Martinelli, è sua infatti la deviazione sfortunata sull’azione di Vazquez al 22°.

Raddoppia Di Cosmo che graffia in modo potente dalla corta distanza su un corner ribattuto dalla difesa calabrese al 35°.

Nemmeno nel secondo tempo arriva la reazione delle “Aquile” che stramazzano a terra battute da altri due gol: a salire in cattedra è Perez che sigla la sua doppietta.

Il tris arriva al 60° su calcio di rigore assegnato per un fallo di Atanasov su Delvino, l’attaccante di Mesagne batte Bleve e poi si ripete dopo due minuti quando impatta di testa il cross di Albertini e fa passare i titoli di coda sulla serata perfetta per lui e per la sua squadra.

Pubblico in visibilio, Catanzaro in ginocchio e Virtus Francavilla in 9^ posizione con 37 punti. Le Aquile calabresi restano seste con 42 punti e devono raccogliere subito i cocci, perché nel turno infrasettimanale sono attese all’appuntamento con la grande sfida con la Reggina, mentre i ragazzi di Trocini faranno visita alla Vibonese.

V.FRANCAVILLA – CATANZARO 4-0

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Marino, Caporale (66° Tiritiello), Delvino; Albertini, Di Cosmo (82° Nunzella), Risolo (66° Castorani), Zenuni (75° Mastropietro), Gallo; Perez (75° Marozzi), Vazquez. A disposizione: Costa, Pambianchi, Sparandeo, Setola, Baclet, Ekuban. Allenatore: Trocini.

CATANZARO (3-4-1-2): Bleve; Celiento, Atanasov, Martinelli; Statella (78° Casoli), Corapi (70° Iuliano), Urso, Contessa; Carlini (70° Giannone); Di Piazza (78°Bayeye), Bianchimano. A disposizione: Mittica, Nicoletti, Riggio, Novello, De Risio, Pinna, Quaranta. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: sig. Marco D’Ascanio di Ancona

ASSISTENTI: sig. Salvatore Emilio Buonocore di Marsala e sig. Federico Pragliola di Terni

MARCATORI: 22° Autorete di Martinelli (C ), 35° Di Cosmo (V), 60° – 62° Perez (V)

AMMONITI: Risolo, Caporale per la Virtus Francavilla, Contessa, Celiento per il Catanzaro

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*