Trocini: “Catanzaro? Squadra molto in forma, può mettere in difficoltà chiunque”

Bruno Trocini, allenatore Virtus Francavilla (foto Pinto)
Ottica Salomi

FRANCAVILLA FONTANA – Dopo due giornate di squalifica, Bruno Trocini torna in sella al suo Francavilla e si prepara ad affrontare il Catanzaro dopo l’ottima vittoria a Terni contro la Ternana. La gara valida per la 27^ giornata del Girone C del Campionato di serie C si giocherà domani alle ore 20:45 allo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana.

Ne ha parlato alla vigilia:

“Squalifica? Quando l’arbitro ti butta fuori deve giustificare il motivo, due turni sono stati eccessivi, perché non avevo offeso nessuno ma avevo soltanto gridato che non era fallo.

La squadra sta bene, sta facendo un percorso importante, a Terni è stata una gran bella partita come ne abbiamo fatte tante quest’anno, dobbiamo continuare su questa strada consapevoli delle difficoltà che sono tante.

Catanzaro? Affrontiamo una squadra molto forma, le difficoltà sono evidenti; è una squadra in fiducia che a Gennaio si è rinforzata ed i calciatori nuovi stanno dando un grande contributo anche decisivo ai fine del risultato. Sarà una partita molto difficile, da anni il Catanzaro fa squadre competitive, quest’anno troviamo una squadra che ha un modo di giocare chiaro dove ci sono delle situazioni che possono mettere in difficoltà chiunque.

Per noi sono arrivati 5 giocatori nuovi e c’è più competitività ed è questo il motivo, secondo me, delle nostre prestazioni; ho tanti ragazzi che mi mettono in difficoltà per scegliere la squadra da mandare in campo e questo mi rende felice. A centrocampo i ragazzi devono sempre fare un lavoro di gran sacrificio anche in non possesso palla, avere in squadra ragazzi che riescono a tirare fuori tutto anche quando sono stanchi è molto importante: come Risolo, Zenuni, Di Cosmo, Mastropietro, sono felice del gruppo che alleno”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*