Caso Coronavirus sul treno? Forse un falso allarme, ma paura in stazione

LECCE – Treno in stazione, ma viaggiatori bloccati a bordo. Qualcuno dice che sul convoglio appena arrivato nella stazione di Lecce da Roma potrebbe esserci un caso sospetto di Coronavirus e il treno è stato fermo a lungo sul primo binario, vi sono saliti degli agenti di Polizia. Poi l’arcano è statop svelato: qualcuno ha dato l’allarme perché tra i viaggiatori ce n’era uno appena rientrato dalla Cina. Il giovane non accuserebbe alcun sintomo tipico del virus, ma sarà, come protocollo operativo vuole, comunque tenuto sotto osservazione per due settimane.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*