Scippano la borsa ad un’anziana e prelevano al bancomat: incastrati dalle telecamere

CARMIANO – Sotto la minaccia della pistola, avevano scippato la borsa ad un’anziana, contenente due bancomat con sopra indicati i relativi codici pin. Da questi, ad uno sportello automatico, avevano poi prelevato tutto il denaro, poco meno di mille euro.

Per questo episodio, risalente alla sera del 17 novembre scorso a Carmiano, nelle scorse ore sono scattati due arresti e per una terza persona l’obbligo di presentazione

alla polizia giudiziaria. A finire ai domiciliari sono stati Luca Motodonato, 24 anni, e Alessandro Antonazzo, 38 anni, entrambi di Carmiano.

Ad incastrarli le immagini di videosorveglianza dello sportello bancomat di Porto Cesareo presso il quale avevano effettuato il prelievo.

La sera stessa, nel corso di alcune perquisizioni, i militari avevano trovato nell’abitazione del 26enne, per il quale è scattato l’obbligo di firma, una pistola a salve e 3 cartucce illegalmente detenute. Da qui l’informativa alla Procura che ha chiesto e ottenuto gli arresti per i due rapinatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*