Nuova vita a Borgo Piave

LECCE- Continuano i lavori di riqualificazione a Borgo Piave. Si tratta del progetto, inserito all’interno del  “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della città di Lecce, Città ruraLe”, che darà vita in Piazza Ferrandi ad uno spazio pubblico e aggregativo per residenti ma anche per visitatori, insieme anche ad altri importanti interventi, tra cui quello della rete fognaria, dell’incrocio maledetto di via Roggerone e quello che riguarderà proprio lo stabile ai piedi della piazzetta, ossia l’ex sede della Marina Militare che sarà trasformata in alloggi popolari per edilizia convenzionata.

E ancora, arricchiranno la piazza una serie di aiuole alte e basse con essenze e arbusti tipici del nostro territorio come salvia, rosmarino, timo ecc., un’illuminazione adeguata e 5 panchine da 4 metri l’una. Un vero tocca sana, quindi, che vedrà la luce entro giugno per così permettere anche ai residenti di rendere onoro al proprio Santo Patrono.

Da sottolineare  che questo progetto di riqualificazione che in questi mesi sta interessando le diverse periferie della città di Lecce ha come obiettivo quello di rendere tali luoghi straordinari non solo più vivibili e decorosi per i residenti ma parte integrante dei circuiti turistici attraverso cui promuoverne e valorizzarne storia e peculiarità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*