Lecce – Torino, le probabili formazioni. Undici gli assenti tra giallorossi e granata

LECCE (di M.Cassone) – Due squadre in cerca di riscatto, due squadre incerottate, con gli assenti di entrambe potrebbe essere formata un’altra squadra; Lecce e Torino si affrontano per la 22^ giornata del campionato di serie A.

I padroni di casa non hanno ancora vinto di fronte al proprio pubblico in questo torneo, ulteriore motivo per immaginare una gara scoppiettante.

Mazzarri deve fare a meno di Izzo e Lukic squalificati e degli acciaccati Ansaldi, Baselli e Zaza, e dovrebbe schierare con il 3-4-2-1 Sirigu in porta e uno tra Bremer e Lyanco, il primo uscito per un problema al polpaccio nella gara col Milan non è al meglio, e poi N’Koulou e Djidji a completare il reparto arretrato; De Silvestri, Rincon, Meitè e Aina in mezzo al campo; con Verdi e Berenguer a supporto di Belotti. Un modulo che in fase propositiva e di profondità diventa a tre anche in avanti.

Liverani senza Gabriel, Babacar, Farias, Meccariello e Tachtsidis infortunati, Dell’Orco squalificato, e Petriccione che praticamente ha lavorato in differenziato per il problema alla caviglia, deve fare di necessità virtù e le scelte sembrano pressoché obbligate e dunque, dopo un paio di gare con la difesa a tre, dovrebbe tornare al suo modulo preferito il 4-3-1-2 e inizialmente potrebbe esordire Saponara a ridosso delle punte Falco e Lapadula con Mancosu arretrato a fare la mezzala insieme a Majer con Deiola in mezzo. In porta ci sarà Vigorito e sulla linea difensiva dovrebbe tornare a sinistra Calderoni con Donati a destra e Lucioni e Rossettini centrali.

Barak potrebbe esordire nel secondo tempo facendo rifiatare Saponara che non è al top, con un cambio modulo oppure con Mancosu spostato dietro le punte, oppure, chissà potrebbe iniziare così e dare spazio a Saponara dopo.

La gara di andata, a Torino, terminò con la vittoria del Lecce che si impose 1 a 2 con i gol di Farias e Mancosu intervallati dal pareggio su rigore di Belotti.

Appuntamento allo stadio Via del Mare alle ore 18:00, arbitra il sig. Gianluca Rocchi di Firenze.

Sarà possibile seguire la telecronaca della gara, in diretta, su Sky, mentre la radiocronaca sarà trasmessa da Radio Rama.

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Deiola, Mancosu; Saponara; Falco, Lapadula. Allenatore: Liverani.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Bremer, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Meitè, Aina; Verdi, Berenguer; Belotti. Allenatore: Mazzarri.

ARBITRO: sig. Gianluca Rocchi di Firenze

ASSISTENTI: sig. Luca Mondin di Treviso e sig. Vito Mastrodonato di Molfetta; IV Uomo il sig. Antonio Di Martino di Teramo. In sala video (V.A.R.) il sig. Luigi Nasca di Bari e (A.V.A.R) il sig. Dario Cecconi di Empoli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*