La comunicazione costruisca ponti: i giornalisti festeggiano S.Francesco di Sales

TREPUZZI-  Si è tenuta nella parrocchia Santa Famiglia di Trepuzzi la festa dei giornalisti, organizzata dall’Ufficio diocesano delle comunicazioni sociali, che si celebra in occasione del protettore, San Francesco di Sales. ‘Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria’ è il tema del Messaggio del Papa per la prossima Giornata mondiale delle comunicazioni. E attorno alla memoria ruotano le parole del vescovo di Lecce, mons. Michele Seccia. Ospite, Vincenzo Corrado, direttore dell’Ufficio nazionale delle comunicazioni sociali della Cei. “Ogni racconto – ha detto a Portalecce il direttore dell’Ufficio diocesano, don Antonio Murrone – nasce dalla vita, dall’incontro con l’altro e la comunicazione è chiamata a mettere in connessione, attraverso il racconto, la memoria con la vita. Tutto questo crea una famiglia, una comunità, un popolo. I giornalisti sono chiamati, nessuno escluso, a fare della comunicazione uno strumento per costruire ponti, per unire e per condividere la bellezza dell’essere fratelli in un tempo segnato da confusione e divisioni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*