Armato di coltelli aggredisce operatori del 118 e ambulanza

LATIANO- Armato di due coltelli, si è scagliato contro gli operatori del 118 di Latiano. È successo questa mattina a Mesagne, quando l’ambulanza è intervenuta per sedare l’uomo. Il 118 era stato chiamato perché il soggetto in questione stava dando in escandescenze in casa, con violenza, in presenza dei genitori. All’arrivo dell’ambulanza, l’uomo ha aperto gli sportelli e ha aggredito i due operatori a bordo, una donna e un uomo, che sono subito scappati a piedi, mentre lui sfasciava il mezzo di soccorso. Solo dopo l’intervento della Polizia, è stato ricoverato nell’ospedale Perrino di Brindisi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*