H.VERONA – LECCE: le probabili formazioni

LECCE (di M.C.) – Domenica 26 gennaio alle ore 15:00 per la seconda giornata di ritorno il Lecce di Fabio Liverani sfida il Verona di Ivan Juric al “Marcantonio Bentegodi”.

Il tecnico gialloblù non può contare su Zaccagni squalificato e deve decidere se buttare nella mischia dal primo minuto Borini oppure iniziare con Di Carmine terminale.

La formazione scaligera però sembra già disegnata con Silvestri in porta; Rrahmani, Kumbulla e Gunter a formare la linea difensiva; Faraoni a destra, Amrabat, Veloso centrali, Lazovic a sinsitra; mentre Verre e Pessina dovrebbero agire alle spalle di Di Carmine oppure di Borini.

Liverani, senza Farias e Calderoni, potrebbe decidere di riproporre l’undici iniziale schierato contro l’Inter e dunque partire con un 3-5-2 che in fase difensiva diventa un accorto 5-3-2, con una sola novità. Potrebbe decidere, infatti, di mandare Falco in campo dal primo minuto con Lapadula in avanti e dunque Gabriel tra i pali, Rossettini, Lucioni e Dell’Orco dietro con Rispoli e Donati larghi sui lati con Deiola, Petriccione e Mancosu in mezzo al campo a supportare Falco o Babacar insieme a Lapadula.

La gara sarà arbitrata dal sig. Rosario Abisso di Palermo che sarà assistito dai signori Giacomo Paganessi di Bergamo e Salvatore Affatato di VCO (Verbanio-Cusio-Ossola), IV Uomo il sig. Riccardo Ros di Pordenone. In sala video il sig. Daniele Chiffi (VAR) di Padova e (AVAR) il sig. Alessio Tolfo di Pordenone.

Telecronaca della gara in diretta su Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

H. VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Di Carmine. Allenatore: Juric

LECCE (3-5-2): Gabriel; Rossettini, Lucioni, Dell’Orco; Rispoli Deiola, Petriccione, Mancosu, Donati; Falco, Lapadula. Allenatore: Liverani

ARBITRO: sig. Rosario Abisso di Palermo

ASSISTENTI: sig. Giacomo Paganessi di Bergamo e sig. Salvatore Affatato di VCO (Verbanio-Cusio-Ossola); IV Uomo il sig. Riccardo Ros di Pordenone. In sala video il sig. Daniele Chiffi (VAR) di Padova e (AVAR) il sig. Alessio Tolfo di Pordenone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*