San Michele Salentino ha l’assessora alla Gentilezza

SAN MICHELE SALENTINO – A San Michele Salentino, in provincia di Brindisi, il sindaco ha nominato l’assessora alla Gentilezza. È Tiziana Barletta, che aveva in passato già avuto la delega all’Istruzione.

Il primo cittadino, Giovanni Allegrini, ha così aderito alla proposta delle rete nazionale degli assessori alla Gentilezza promossa da Cor et Amor, una piccola associazione piemontese. La Barletta è l’81esima in Italia.

“La Gentilezza rappresenta uno strumento unico e straordinariamente “rivoluzionario” – spiega l’assessora– perché, come la musica, è universale e, in quanto tale, non richiede interpretazioni. Arriva a chiunque e immediatamente, spesso senza l’uso di parole, ma solo con un semplice sorriso o piccoli gesti. Una comunità che si “nutre” di Gentilezza ha sicuramente una marcia in più. Possiede quella linfa vitale necessaria per affrontare e combattere ogni forma di pregiudizio, arroganza e indifferenza. È una grande opportunità per tutti, in particolare per i nostri bambini perché respirare gentilezza significa diventare adulti con “anticorpi gentili”, indispensabili per diffondere le  buone pratiche del vivere comune”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*