Il freddo come rimedio alla xylella: la scoperta arriva da Milano

MILANO – Potrebbe essere il freddo il rimedio anti-xylella. È la scoperta di una start up con sede a Milano nata dall’unione di imprenditori di Brescia e Padova. L’annuncio in un intervista ad Affaritaliani.it

Nell’intervista rilasciata alla testata, l’avvocato Massimiliano Russo, consigliere d’amministrazione della stat up in questione (denominata “Sanitrix”) illustra un metodo già brevettato per debellare il batterio, basato appunto sulla terapia criogenica (dunque attraverso l’utilizzo del freddo).

La terapia è stat messa a punto sotto la guida del responsabile scientifico Emanuele Guerra e indica una via alternativa a quella dell’eradicamento (che tra l’altro apre altri problemi come quello del commercio del legname infetto).

Presto verrà aperto un presidio della start up anche in Puglia, più precisamente a Ceglie Messapica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*