Boato a Brindisi: bomba distrugge un bar

BRINDISI – Un ordigno di medio potenziale è stato fatto esplodere la scorsa notte davanti ad un bar di Brindisi. Preso di mira dai malviventi il Crazy Cafè di viale Commenda, cuore commerciale della città. Gli attentatori sono entrati in azione intorno alle 4 del mattino. La deflagrazione, udita da molti residenti della zona, ha rotto le lastre di marmo che si trovavano ai lati dell’ingresso del bar.

All’interno, gli investigatori hanno trovato tavoli e sedie rovesciati , a causa della potente onda d’urto, ingenti i danni. Le indagini sono state affidate ai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi, mentre i rilievi sono stati effettuati dagli esperti della Scientifica. L’esercizio commerciale non ha videocamere di sorveglianza, ma al vaglio degli investigartori ci sono le immagini registrate dagli impianti presenti nella zona.

E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per tagliare la saracinesca ed entrare nel locale. I detriti hanno invaso la carreggiata. I rilievi degli investigatori sonop proseguiti fino alle pruime luci dell’alba, al momento si eguono diverse piste, senza escludere alcuna possibilità.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*