Trocini: “Reggina stratosferica ma abbiamo i mezzi per dare fastidio”

Bruno Trocini, allenatore Virtus Francavilla (foto Pinto)

Dopo il pareggio ottenuto negli ultimi minuti, in inferiorità numerica, su calcio di rigore, la Virtus Francavilla domani dovrà vedersela con la Reggina, fuori casa, nel recupero della 20^ giornata del Girone C del Campionato di serie C.

Un punto ottimo dunque contro la Casertana, ne ha parlato mister Bruno Trocini:

“Abbiamo avuto una grande reazione domenica, ci abbiamo creduto anche in inferiorità numerica, su un campo difficile ed era complicato riprendere la gara per via del terreno pessimo perché la Casertana era molto brava a difendersi; è stato un buon punto, una bella risposta.

Una gara così si prepara da sola, certo non è il massimo per prepararla in così tempo ma ci sono tante motivazioni per andare a giocare contro la prima della classe davanti a tanta gente”.

Si va a Reggio Calabria per affrontare la prima della classe:

“La Reggina ha dimostrato sul campo di meritare la classifica che ha, sta giocando un campionato strepitoso, ha tantissime qualità ma noi abbiamo i mezzi per andare a dare fastidio e fare male, andiamo a giocare una partita con le nostre armi. Una gara così si prepara da sola, certo non è il massimo prepararla in così tempo ma ci sono tante motivazioni per andare a giocare contro la prima della classe davanti a tanta gente”.

Mancherà ancora Tiritiello per infortunio, molti sono gli acciaccati, Mastropietro ha recuperato e ci sarà anche il nuovo arrivato Gallo:

“Tiritiello per un problema muscolare sarà ancora fuori per diverse settimane, Mastropietro sta bene ed è disponibile. Metterò in campo i giocatori che mi danno maggiori garanzie fisiche. Antonino Gallo è un giocatore giovane di gamba e di prospettiva, è al primo impatto con gli adulti, fino all’anno scorso ha giocato con la Primavera e quest’anno con il Lecce non ha mai giocato, deve essere bravo ad entrare velocemente nel mondo dei grandi dove conta più di ogni cosa il risultato. Dal punto di vista tecnico è diverso dagli altri che abbiamo, è molto bravo dalla metà campi in su”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*