“Chilometri di plastica” al largo di Otranto, il video del campione di apnea

OTRANTO – E’ il due volte campione italiano di Pesca in apnea, Luigi Puretti 35 enne di Uggiano La Chiesa a postare un video sulla sua pagina Instagram e che “denuncia” la presenze di chilometri di plastica ed una scia interminabile di rifiuti.

Un enorme tronco, un bidone per l’immondizia, plastica di ogni tipo e rifiuti di ogni genere. “E’ così per chilometri, prova a raccontare a chi segue la sua pagina”. Il video è stato registrato nelle scorse ore, mentre Puretti, era al largo di Punta Palascia, nel Canale d’Otranto, durante una battuta di pesca.

Desolante il racconta una situazione nota, ma che indigna e preoccupa non poco.

Rifiuti di ogni genere, ma soprattutto plastica di piccole egrandi dimensioni. Uno spettacolo davvero poco edificante. Oggetti, detriti in parte destinati a frammentarsi in piccoli pezzi diventeranno microplstiche capaci di persistere nell’ambiente senza grandi modificazioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*