Banca Popolare di Bari, Adusbef al fianco di azionisti e obbligazionisti

BARI – Banca Popolare di Bari: quali scenari possibili, quali responsabilità, quali azioni porre in essere a tutela degli azionisti risparmiatori. Su questi temi Adusbef ha tenuto un incontro pubblico presso l’Hotel Hilton a Bari. Nel corso della conferenza stampa, molto partecipata, sono state annunciate le azioni che l’associazione porrà in campo a tutela degli azionisti, del patrimonio della banca e della ricerca dei responsabili di quello che si presenta come una ferita profonda per circa 70.000 risparmiatori e per un intero tessuto produttivo.”Tali azioni – spiega il presidente nazionale di Adusbef, Antonio Tanza – consistono nell’accertamento delle responsabilità degli organismi coivolti (sia pubblici che privati) da un punto di vista penale. Da un punto di vista civilistico l’associazione utilizza l’arbitro finanziario, al fine di chiarire le posizioni più semplici e ottenere un provvedimento in favore del consumatore sia in sede conciliativa con la banca, sia in sede giudiziaria-civile. Si prospettano, inoltre, azioni collettive. Non mancherà – conclude Tanza – un approfondimento circa le responsabilità di Banca d’Italia”.

Per avere ulteriori delucidazioni è possibile inoltre consultare il sito Adusbef.it, dove sono disponibili gratuitamente moduli e documenti per far valere i propri diritti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*