Fenicotteri rosa, aironi bianchi e cinerini, lo spettacolo della Salina

TORRE COLIMENA – Straordinario spettacolo, quello delle ultime primavere nella Salina dei Monaci, nella zona di Torre Colimena a Manduria, documentato dalle foto pubblicate da Giuliana Lubello sulla pagina facebook di Belsalento.com. “Qui, – scrive Giuliana – ha sostato un cospicuo gruppo di fenicotteri rosa, nutrendosi della numerosa fauna limicola ed acquatica, da qualche anno oggetto di studio da parte dei ricercatori dell’Università di Lecce. Le “giovani coppie” di fenicotteri rosa arrivano in Puglia per accoppiarsi. Animali belli e rari, i fenicotteri rosa in Italia nel Mediterraneo appaiono in rare zona, in particolare in Sardegna e in Turchia. Quando arrivano danno però vita a uno spettacolo unico nella natura, oggetto di centinaia di studi della biologia: un vero e proprio corteggiamento.
Suggestivo e spettacolare il colpo d’occhio che si ha apprezzando i laghetti che caratterizzano l’area, Infatti, la migrazione delle specie protette che, ogni anno, fa di salina dei monaci la meta preferita di sosta per gli uccelli acquatici che svernano verso l’Africa. In questa oasi naturalistica di Torre Colimena. sono molte le specie protette che svolazzano fra i laghetti: oltre ai fenicotteri, infatti, si possono vedere cavalieri d’Italia, anatre, aironi cenerini, aironi bianchi maggiori , gru e folaghe. Valorizzare meglio questa oasi consentirebbe l’incremento del turismo naturalistico, del bird watching, ed un nuovo uso sostenibile del territorio”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*