Capitale della Cultura 2021: tra le candidature Unione della Grecìa Salentina e Taranto

SALENTO- Tra le 44 città italiane candidate al titolo di Capitale Italiana della Cultura 2021 ci sono anche Taranto e la realtà territoriale dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina. Lo ha comunicato in queste ore il Mibact segnalando che entro il 2 marzo vanno presentati i dossier di candidature.

A darne notizia in un post anche il sindaco di Castrignano dei Greci Roberto Casaluci nonché presidente dell’Unione: “Insieme a tutti i sindaci Griki – dice- abbiamo pensato che la Grecía Salentina, con la sua storia millenaria, con il suo patrimonio materiale ed immateriale, con le sue tradizioni e con la laboriosità dei suoi abitanti che negli ultimi decenni hanno fatto di questa terra un alternativo modello di sviluppo, possa ambire, quantomeno alla pari delle altre prestigiose città italiane, al titolo di capitale della cultura per l’anno 2021 così da dare un significativo impulso allo sviluppo economico di questa area e con essa dell’intero Salento. Ciò potrà avvenire attraverso la costruzione di un progetto culturale da 1 milione di € messo a disposizione dal Ministero, per la realizzazione di eventi e manifestazioni distribuiti su di un intero anno solare che si sommeranno ai tanti già esistenti.

In Puglia sono state presentate anche le candidature Bari, Barletta, Molfetta, San Severo, e Trani

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*