Schiaffi e pugni a una donna, per portarle via la borsa: arrestato

GALLIPOLI – Tentata rapina aggravata e lesioni personali nei confronti di una donna gallipolina: per questo un 34enne di Alezio è finito in arresto. I fatti risalgono a domenica pomeriggio.

Al 113 è giunta la segnalazione di un’aggressione in una via di Gallipoli. La vittima, in compagnia di un’amica, ha raccontato ai poliziotti di essere stata poco prima avvicinata da un’auto da cui era sceso un uomo. Mediante l’utilizzo di una pipa in ottone, l’aveva violentemente strattonata, colpita al volto con schiaffi e pugni e aminacciata di consegnare tutti i sodi che aveva con sé.

Grazie alla descrizione fornita dalla donna, gli agenti, nel giro di pochi muniti, sono riusciti ad individuare e fermare l’autore della tentata rapina aggravata. L’uomo ha confessato. Per lui sono scattati i domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*