Monolocali a uso turistico su area naturalistica: sequestro e 16 denunce

Immagine di repertorio

PORTO CESAREO- 16 denunce per lottizzazione abusiva e realizzazione di opere edili in assenza del permesso di costruire a fini turistici. È il risultato di un’indagine condotta a Porto Cesareo dai carabinieri del Nucleo Investigativo Nipaaf del gruppo Forestale. L’accusa è di aver realizzato monolocali ad uso residenziale sui terreni agricoli ricadenti in una area di particolare pregio naturalistico e paesaggistico, con trasformazione delle aree esterne per il soggiorno degli ospiti della struttura, in assenza di alcun titolo abilitativo. L’intera area e’ stata posta sotto sequestro penale d’urgenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*