Mistero a Lizzanello. Spari contro un negozio di parrucchiere

LIZZANELLO-Un brutto risveglio per il titolare di un negozio di parrucchiere per signora di Lizzanello. Al momento dell’apertura dell’attività, di buon mattino, si è accorto che la vetrata d’ingresso era in frantumi, colpita da proiettili. Almeno 5 a giudicare dai fori lasciati sul vetro del negozio di via Paladini a Lizzanello. Chi ha agito lo ha fatto nel cuore della notte, e nessuno sembra aver udito nulla. I carabinieri infatti, che ora stanno indagando sul misterioso episodio, sono intervenuti solo dopo la chiamata del proprietario, Antonio Perrone, del posto.

Una traccia di quanto avvenuto nella notte potrebbe arrivare dall’esame delle telecamere posizionate in strada nei punti vicini al parrucchiere. E i militari stanno ora visionando le immagini.

Un atto intimidatorio, una vendetta, di certo un episodio grave per il quale si dovrà individuare anche il movente.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*