Colombi: se tra i furbetti del cartellino ci sono iscritti Uil, ci costituiremo parte civile

LECCE – Il segretario nazonale della Uil, settore pubblica amministrazione, Sandro Colombi: se tra i furbetti del cartellino di Brindisi dovesse esserci qualche iscritto Uil, ci costituiremo parte civile.  Qui di seguito uno stralcio del suo intervento a TRNews Talk.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*