Verso la Regione, la Lega incontra il territorio partendo dal Capo di Leuca

LEGA – Chi sarà il candidato lo si scoprirà, ma la Lega intanto avvia un percorso che parta dai territori per lo sviluppo di questi per costruire un programma di concretezza. E ha scelto di partire dal Capo di Leuca, da Alessano. Una decisione molto significativa.

Un programma che si concretizzi con una visione differente rispetto alla gestione , secondo i leghisti riunitisi ad Alessano, deficitaria dei 15 anni di centrosinistra iniziati con Vendola e proseguiti con Emiliano. Una presenza e militanza a tutti i livelli e in ogni parte del Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*