Taranto, muore solo in casa: il cane lo veglia per 8 giorni

TARANTO- Dramma della solitudine a Taranto. Un 70enne muore solo in casa e a vegliare su di lui, per ben otto giorni, è stato solo il suo cane, che non si è allontanato nemmeno all’arrivo dei soccorritori.L’uomo viveva solo in un appartamento di via Pola a Taranto. E’ stato trovato dai vigili del fuoco, allertati dai vicini di casa. Era disteso per terra vicino al letto con il corpo in avanzato stato di decomposizione. Nessun segno di violenza è stato rilevato, probabilmente si è trattato di un infarto. Il cane è stato preso in consegna dai veterinari dell’Asl. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*